Type and Enter to Search

Turismo, Sapori e Cultura di Puglia e Basilicata

Angoli dimenticati Basilicata Basilicata Senza categoria Turismo

Visitare Craco, il borgo fantasma che domina i calanchi lucani

Una delle cose da fare in Basilicata è visitare Craco, un antico borgo, ormai abbandonato, in provincia di Matera. E’ un’atmosfera irreale quella che si respira ungo il tragitto che porta fino a Craco.

Il paesaggio lunare dei calanchi lucani, che si sviluppano sui versanti dei rilievi formati dalle rocce argillose e caratterizzati da vegetazione quasi assente, fa da sfondo mozzafiato a stradine intervallate da cipressi antichissimi e ulivi secolari.

I calanchi a Craco

Visitare Craco per conoscere la sua storia

Evacuato dopo una frana durante gli anni Sessanta, dovuta molto probabilmente ai lavori di infra strutturazione delle reti idriche e fognarie, conserva quel fascino decadente che appassiona ed emoziona chiunque abbia la fortuna di visitare i luoghi e i monumenti del vecchio centro abitato.

Dal 2011 è infatti possibile visitare Craco accedendo attraverso dei percorsi guidati, istituiti dal Comune, e ammirare gli angoli più suggestivi del paese,

“respirando il profumo di muschio e di menta selvatica che spunta dai vicoli tortuosi e dai gradini di pietra e ascoltando il silenzio del vento che si infiltra tra le finestre delle case e tra i resti delle porte”.

Il cuore di Craco

In questo miscuglio esasperato di stupore e malinconia, passeggiando per le anguste strettoie, tra i vetri ormai rotti delle case e la ruggine dei balconi in ferro battuto, si arriva alla Piazzetta Vittorio Emanuele, dove i palazzi nobiliari ormai in rovina circondano e avvolgono la torre medievale e il castello.

Un posto malinconico dove il tempo si è fermato, dove la precarietà del terreno su cui poggia diventa il simbolo di quella più esistenziale relativa alla condizione umana, alle sue debolezze, ai suoi errori.

Informazioni

Per visitare Craco ed avere maggiori informazioni sulle visite guidate , potere consultare il servizio informazioni del Comune di Craco.

 


Visitare Craco
Craco, il borgo fantasma

Diversi registi non hanno resistito al fascino di questa terra e l’hanno immortalata nei loro film, tra cui:

  • La lupa di Alberto Lattuada
  • Cristo si è fermato a Eboli di Francesco Rosi
  • La ninfa plebea di Lina Wertmuller
  • Terra bruciata di Fabio Segatori
  • Nativity di Catherine Hardwicke
  • La passione di Cristo di Mel Gibson
  • The Big Question diretto da Francesco Cabras e Alberto Molinari
  • Agente 007 – Quantum of Solace, regia di Marc Forster, con Daniel Craig e Giancarlo Giannini
  • Basilicata coast to coast, di Rocco Papaleo

Splendida la frase di Papaleo, anch’egli lucano, che nel film sopracitato dedica a Craco:

“Non ha retto la modernità, anche se a noi piace pensare che l’ha rifiutata”

Di seguito, una superba gallery di foto scattate dal mio professore d’italiano Vincenzo Nesta, grande uomo e grande fotografo, il quale ci ha gentilmente concesso la pubblicazione di queste autentiche opere d’arte che testimoniano la bellezza di questi luoghi.

[slideshow_deploy id=’476′]

 

 

Posted By

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L’abbraccio di due terre: Puglia e Basilicata

Vi portiamo in posti meravigliosi,
ricchi di storia, arte e natura,
vi raccontiamo le nostre usanze,
il nostro cibo, la nostra cultura e tutte
le bellezze più intime delle nostre terre

Alessia e Valentina

#ilsudchenontiaspetti
  • Grotta della Poesia Melendugno