Type and Enter to Search

Turismo, Arte, Cultura, Sapori e Tradizioni

Basilicata Cosa Vedere Senza categoria

Un gioiello della natura: le “Grotte delle Meraviglie”

Grotta delle MeraviglieOggi vi svelo un altro tesoro nascosto della nostra bellissima Basilicata: la “Grotta delle Meraviglie Maratea”. Queste, conosciute anche come Grotte di Marina di Maratea, rappresentano un vero e proprio gioiello della natura.

La Scoperta della Grotta delle Meraviglie

Queste fantastiche grotte, furono scoperte nel 1929, da un gruppo di operai impegnati proprio nella costruzione della strada.

Gli operai intenti a recuperare un martello caduto in una fenditura, si ritrovarono davanti ad uno spettacolo unico rimasto sigillato per secoli: multiformi e artistiche formazioni di calcite, cascate di stalattiti e stalagmiti.

Fino ad allora la grotta è rimasta inaccessibile e quindi si è conservata integra e incontaminata.

Come si è formata?

La grotta della Grotta delle Meraviglie Maratea è basata su litotipi carbonatici del Cretaceo inferiore appartenenti al complesso dei monti Giagola e Gada e presenta concrezioni carbonatiche del tipo stalatitico e stalagmitico.
La grotta si è formata con il tempo lungo una frattura della roccia grazie all’azione levigante dell’acqua che per migliaia d’anni ha levigato e decorato le rocce delle pareti interne e la faglia allargandola sempre più.

Grotte delle Meraviglie Maratea

L’azione dell’acqua

Si è innescato un processo inverso: l’acqua piuttosto che scavare ha costruito sulla roccia: il carbonato di calcio infatti, filtrato nella discesa si posa sotto forma di piccolissime particelle sulla volta e sul pavimento dell’ambiente della grotta, creando , nel tempo le stalattiti e le stalagmiti.
C’è un grande tasso di carsismo nella zona della grotta delle Meraviglie e lo si ben capisce dalla presenza di altre piccole grotte.
La grotta è caratterizzata da un’unica ampia sala di 70 metri di lunghezza per 20 metri di larghezza con una altezza media di  7 metri, da cui si diramano alcuni piccoli e brevi cunicoli.

Come Arrivare

Centro Storico di Maratea percorrere la strada che porta verso il mare fino all’incrocio con la statale 18 da imboccare in direzione Praia a Mare a irca 5 Km si raggiunge l’ingresso della Grotta, ben segnalato.


La Grotta delle Meraviglie è aperta al pubblico da giugno a metà settembre, mentre è visitabile su prenotazione tutto l’anno contattando Mondomaratour:

tel fax 0973 877797 info@mondomaratea.it


Per scoprire altri luoghi preziosi della nostra bellissima Basilicata visitate la sezione Turismo del nostro sito.

Posted By

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guida alle vostre vacanze in Puglia e Basilicata

Vi portiamo in posti meravigliosi,
ricchi di storia, arte e natura,
vi raccontiamo le nostre usanze,
il nostro cibo, la nostra cultura e tutte
le bellezze più intime delle nostre terre

Alessia e Valentina