Type and Enter to Search

Turismo, Arte, Cultura, Sapori e Tradizioni

Basilicata Basilicata Bio-green Ricette e Sapori

Il miele lucano, un prodotto genuino apprezzato in tutta Italia

miele lucano
Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

img1Forse molti non lo sanno, ma il miele lucano è fra i migliori mieli d’Italia! Saranno i prati o i boschi  ricchi di variegate specie arboree e floricole, sarà la professionalità degli apicoltori, che permette alle api di lavorare in tranquillità, senza stressarle, ma il miele che si ottiene nella regione piace.

Questo non lo dicono solo i lucani, ma è stato stabilito da assaggiatori professionisti, del concorso nazionale “Roberto Franci”, nell’ambito della XXXI edizione della “Settimana del Miele” tenutasi a Montalcino. In occasione di questa importante rassegna di apicoltura italiana, due aziende lucane  hanno ottenuto il premio, la Palma d’Oro, per la categoria “Millefiori”.

Nel 2003 è nato il Consorzio Regionale di Tutela e Valorizzazione del Miele Lucano, con sede a Ripacandida, divenuta “Città del Miele”, in cui tra l’altro, nell’ultimo fine settimana di Agosto, si organizzano le “Giornate del Miele” (…e questa, sinceramente, è una delle cose che non ti aspetti di trovare in Basilicata!). A Ripacandida si è avviato un movimento spontaneo, che ha reso il piccolo centro, un’area sempre più nota agli appassionati del miele provenienti da tutta Italia. E’ però con la “Carta dei Mieli”, creata nel 2007, che si ha un primo e prezioso risultato, avendo questa contribuito ad espandere il nome della Basilicata in Italia e in Europa. Il miele lucano ha conquistato gli Europei del Nord, così come emerso dagli ultimi test fieristici tra Danimarca, Germania e Finlandia.

dieta-del-miele

Prodotto sull’intero territorio regionale e regolato da un disciplinare, voluto dagli stessi apicoltori, è possibile trovare il miele in differenti tipologie, tutte da gustare e molto utili per svariati motivi. Ve ne accenno alcuni di questi,  partendo dal miele di Acacia, delicato, ambrato, adatto ai bambini e disintossicante del fegato; il miele di fiori di Arancio, con aroma delicata e odore intenso, riporta alla mente il profumo dei fiori di Citrus spp, è ottimo contro insonnia ed ansia; il miele di Castagno, dal colore scuro, è utile nei casi di cattiva circolazione; per poi continuare con il gradevole e molto aromatico miele di Eucalipto, un aiuto contro tosse e raffreddore; il miele di Girasole, dal sapore delicato e con azione benefica per lo stomaco; il miele di Trifoglio rosso, adatto per l’astenia muscolare, indicato per gli sportivi o per chi lavora molto; fino a giungere al Millefiori, miele dalle caratteristiche diverse a seconda dell’essenza floreale preponderante, delicato e gustoso, ottimo rimedio contro raffreddore e affezioni delle vie respiratorie.

Bene, avete trovato tra questi quello che fa per voi? Non vi resta che comprarlo! A parte tutto, mi preme sottolineare, che il miele lucano, oltre ad avere tutte le proprietà terapeutiche naturali intrinseche del miele stesso, ha qualcosa in più, che lo arricchisce, che lo rende unico e diverso rispetto agli altri mieli, in quanto è un prodotto che racconta e racchiude, nei suoi variopinti sapori e profumi intensi, la natura di una terra incastonata tra montagna e mare: la Basilicata.

Lucrezia De Leo

 


Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Posted By

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guida alle vostre vacanze in Puglia e Basilicata

Vi portiamo in posti meravigliosi,
ricchi di storia, arte e natura,
vi raccontiamo le nostre usanze,
il nostro cibo, la nostra cultura e tutte
le bellezze più intime delle nostre terre

Alessia e Valentina