Type and Enter to Search

Turismo, Sapori e Cultura di Puglia e Basilicata

Puglia Ricette e Sapori

Cozze gratinate pugliesi, ricetta e preparazione

Oggi ci concediamo una bella scorpacciata di cozze gratinate pugliesi, un antipasto sfizioso e leggero, perfette soprattutto nelle giornate di sole. Sono un piatto tipico pugliese da assaggiare assolutamente, sono sfiziose, leggere e ricche di sapore. Se desiderate fare bella figura con i vostri ospiti, sono l’ideale per preparare un bel pranzetto o una bella cenetta a base di mare.

Oltre ad essere buonissime, sono anche molto semplici da preparare e ancor più veloci da mangiare… 🙂 Potrete riproporle tranquillamente nelle vostre case.

E’ un piatto, inoltre, molto economico ed abbondante, considerate che un chilo di cozze costa dai 2.00 ai 3.50 € al kilo.

La fase più faticosa sta nella pulizia delle cozze, mi raccomando, dovrete essere molto scrupolosi e lavare per bene una ad una le vostre cozze, per eliminare per bene ogni residuo. Vi consiglio di utilizzare una spuglia in alluminio. Superato questo scoglio, preparare e cucinare le vostre cozze gratinate sarà davvero semplicissimo. Provare per credere!

Ingredienti per la preparazione delle cozze gratinate pugliesi

Su un chilo di cozze vi basteranno pochi e semplici ingredienti, facilmente reperibili:

  • 100 g di pangrattato;
  • 50 g grana grattugiato;
  • prezzemolo
  • 1 spicchietto d’aglio se gradito
  • olio evo
  • pepe q.b

cozze gratinate pugliesi

Preparazione

Per preparare le cozze gratinate pugliesi, dovete

  • per prima cosa pulire e lavare per bene le cozze;
  • apritele, separando i due gusci;
  • rimuovere la parte senza il frutto;
  • filtrate il liquido che fuoriesce dalle cozze.
  • A parte in un contenitore, preparate il pangrattato, il formaggio grattugiato, aglio, prezzemolo tritati, infine, insaporite con un pizzico di pepe.
  • Amalgamare il composto.
  • Prima di riempire le cozze, preparate una o più teglie, nelle quali disporre le vostre cozze gratinate.
  • A questo punto riempire le cozze.
  • Prendere in una mano o con un cucchiaio un pochino di mollica, ed iniziate a riempire le cozze una ad una. Compattate in modo che il composto aderisca per bene alla cozza. Procedete allo stesso modo per tutte le vostre cozze.
  • Ognuno di voi troverà il metodo più comodo per riempire questi squistiti molluschi. Una volta disposte per bene nelle vostre teglie, completate il tutto con un filo d’olio e con il liquido delle cozze che avevate filtrato in precedenza.

Infornate per 5 minuti a 200 gradi.

Lasciare raffreddare un pochino, dopodiché servirle a tavola.

Le cozze come ogni altra pietanza di pesce si accompagnano perfettamente con un bel bicchiere di vino bianco.

Variante salentina

In Salento, le cozze gratinate vengono realizzate con una piccola variante, anche questa molto gustosa e più leggera: al posto del formaggio grattugiato, viene messo su ogni cozza, il pomodoro fatto a pezzetti.

Sicuramente da provare!

 


Se oltre alle cozze gratinate pugliesi, desiderate scoprire altre ricette tipiche della regione, potete visitare la sezione del nostro sito “RICETTE E SAPORI“, troverete molti piatti, realizzati secondo le tradizioni gastronomiche.

 

 

 

Posted By

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L’abbraccio di due terre: Puglia e Basilicata

Vi portiamo in posti meravigliosi,
ricchi di storia, arte e natura,
vi raccontiamo le nostre usanze,
il nostro cibo, la nostra cultura e tutte
le bellezze più intime delle nostre terre

Alessia e Valentina