SAPORI, ARTE E CULTURA DI PUGLIA E BASILICATA
Type and Enter to Search

Turismo, Arte, Cultura, Sapori e Tradizioni

Sud e dintorni

Turismo in Campania

dav
Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Quando si pensa alla regione Campania ci viene in mente immediatamente la bellissima città di Napoli, ed il motivo non è difficile da immaginare. Ma la Campania è anche tanto altro.
Natura incontaminata, borghi antichi, gastronomia, parchi naturali, paesaggi mozzafiato, spiagge paradisiache. Ed è per questo che quest’oggi vogliamo portarvi alla scoperta, di altre fantastiche mete del turismo in Campania.

Cosa vedere in Campania

Come già accennato, non si può andare in vacanza in Campania senza essere passati prima da Napoli. Vediamo perché.

Napoli

Napoli è una città di grande fascino, con un passato ed una storia sfavillanti. Una città dai mille volti, una città che con il suo calore ed i suoi colori colpisce dritta al cuore. Infatti, mai detto fu più azzeccato: “Vedi Napoli e poi Muori”.

Figlia del Tirreno e del Vesuvio, sembra quasi dissolversi all’orizzonte, quasi come se con il mare fosse un tutt’uno. Ma vediamo cosa poter visitare a Napoli.

Il centro storico di Napoli

Da non perdere è sicuramente il suo centro storico, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. È proprio nel centro storico che troverete i monumenti ed i punti d’interesse più importanti come:

  • Piazza del Plebiscito emblema della città;
  • l’imponente Maschio Angioino;
  • il Palazzo Reale.

Per comprendere un’importante pezzo di storia della città dovete per forza scoprire la Napoli sotterranea con i suoi labirinti, le sue leggende ed i suoi reperti.
Sempre al centro si trova una delle opere più sensazionali mai realizzare. Stiamo parlando del celeberrimo Cristo Velato, conservato presso la di Cappella Sansevero.
E che dire del lungomare di Posillipo con il suo suggestivo Castel dell’Ovo, la Certosa di San Martino dove poter ammirare delle opere dall’inestimabile valore artistico.

Allontanandoci un pochino dal centro, vi raccomando una visita al suggestivo Cimitero delle Fontanelle del rione Materdei, un luogo davvero unico al mondo.

Vi è poi un volto di Napoli assolutamente più contemporaneo.

  • Il Pan, ovvero il Palazzo delle Arti Napoli;
  • La stazione della metropolitana di Napoli “Toledo ” considerata la più bella d’ Europa;
  • il Madre, cioè il Museo d’Arte Contemporanea Donnaregina.

Pompei ed Ercolano

Lasciamo Napoli per dirigerci alla scoperta di altri due siti archeologici conosciuti in tutto il mondo e meta imperdibile del turismo in Campania. Stiamo parlando di Pompei ed Ercolano, patrimonio dell’Unesco.

Ricordiamo che il 24 e il 25 agosto 79 d.C, una tremenda eruzione distrusse le due città. Nel 1748, si diede il via agli scavi archeologici per riportare alla luce le antiche città.
Nonostante l’entità dell’eruzione, le due città anziché essere distrutte, furono sepolte da una colata di lava e di fango che ricoprì senza rovinare i suoi palazzi. Addirittura, si salvarono dalla distruzione, anche gli scaffali in legno della biblioteca di Ercolano, che ospitavano numerosi rotoli di papiro.

Reggia di Caserta

Poco distante da Napoli, troviamo lei, l’immensa Reggia di Caserta, anche questa, patrimonio dell’Umanità, progettata da Luigi Vanvitelli su richiesta di re Carlo di Borbone tra il 1716 ed il 1788
Ben 47 mila metri quadrati per un’altezza di 5 piani, la Reggia di Caserta è la residenza più grande d’Europa.

Oltre a Palazzo Reale e agli appartamenti reali, all’interno della reggia è possibile ammirare anche la Cappella Palatina ed il bellissimo Parco Reale, 3 chilometri fatti di rigogliose piante e la stupefacente Via dell’Acqua caratterizzata da una lunga serie di fontane fatte di sculture meravigliose.

Costiera Amalfitana

Dopo tanta arte e dopo tanta cultura è la volta di visitare,  la Costiera Amalfitana conosciuta anche come la “Divina Costiera”. Un tratto di costa di rara bellezza, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

Fatta di panorami mozzafiato e del mare più turchese della costa la Costiera Amalfitana è senza alcun dubbio è una tra le mete del turismo in Campania più ambite.

La costiera Amalfitana, prende il nome dalla città di Amalfi e comprende il tratto che si estende a sud della penisola sorrentina.

Oltre ad Amalfi, rientrano nell’area anche la bellissima Positano, Ravello e Vietri. Ed è proprio presso quest’ultima che si trovano le spiagge e le calette più belle della Costiera.

 Capri, Ischia e Procida

Concludiamo in bellezza con un bel tour delle Isole: Capri, Ischia e Procida. Le isole sono infatti tra le località del turismo in Campania più esclusive d’Italia.


Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Posted By

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guida alle vostre vacanze in Puglia e Basilicata

Siamo Alessia e Valentina,
autrici del blog ilsudchenontiaspetti.it.

Siamo le vostre personali
consulenti di viaggio
.

Organizziamo in ogni dettaglio le vostre vacanze in Puglia e Basilicata,

rispondiamo alle vostre domande e vi accompagniamo passo dopo passo nel vostro viaggio...

RICHIEDI INFORMAZIONI